Depressione: sintomi e cura

Pensiero positivo e pensiero negativo
24 settembre 2017
Depressione post-partum:cause, sintomi e durata
24 settembre 2017

Depressione: sintomi e cura

Conoscere e curare la depressione

Si sente parlare spesso di depressione. Tuttavia, la depressione clinica è ben altro rispetto ad un momento di tristezza transitoria e passeggera. La depressione che richiede un trattamento psicologico presenta diversi sintomi, oltre ad essere caratterizzata da umore depresso e pensieri negativi. 
I cambiamenti che caratterizzano la depressione riguardano vari ambiti: l’umore, il modo di pensare, il comportamento, la fisiologia. Solitamente i pensieri di una persona depressa sono caratterizzati da una visione negativa di sé, del mondo e del futuro. Questa visione pessimistica si esprime, a sua volta, in un comportamento sempre più ritirato, in cui le attività familiari, lavorative e sociali sono avvertite sempre più come un impegno e un peso di fronte al quale ci si sente privi dell’energia e delle forza necessaria.

Quali sono i sintomi della depressione?

I sintomi caratteristici della depressione sono:

  • umore depresso;
  • perdita di piacere per quasi tutte le attività;
  • cambiamento di peso significativo (aumento o diminuzione); cambiamenti nelle abitudini del sonno;
  • sentirsi agitati o rallentati;
  • mancanza di energia;
  • sensazione di inutilità;
  • difficoltà nella concentrazione;
  • pensieri ricorrenti di morte o di suicidio.

Come è possible superare la depressione?

E’ stato dimostrato che la terapia cognitivo-comportamentale, talvolta unita a una terapia farmacologica, è tra i metodi più efficaci per curare la depressione. Tale trattamento, che può essere validamente integrato dalle procedure mindfulness, permette di intervenire in modo mirato sugli aspetti di pensiero, di comportamento e sui processi biochimici cerebrali implicati nella depressione promovendo stili di pensiero e comportamenti che migliorano il tono dell’umore, aumentano l’autostima, riducono il pessimismo e favoriscono il benessere.

La psicoterapia cognitivo comportamentale è efficace anche quale trattamento della depressione post partum, fenomeno che colpisce oltre il 10% delle neomamme.